sprangata sulla colazione, corre il prezzo del caffé: a Trento, Bolzano e Cuneo l’espresso più “salato”

I rincari delle bollette si sommano a quelli delle materie prime e così scatta anche il "caro-colazione".
Lo rileva Assoutenti, che segnala aumenti a macchia di leopardo per il prezzo del caffè: il prezzo medio nazionale corre a 1,10 euro contro 1,038 del 2021, con un rincaro del +5,92%. Le città più care sono Trento, Bolzano e Cuneo, con il prezzo della tazzina che va da 1,25 a 1,24 euro. "Stiamo ricevendo negli ultimi giorni numerose segnalazioni da parte dei consumatori che denunciano aumenti dei prezzi dell'espresso, consumati al banco o ai tavoli dei bar di tutta Italia – spiega Assoutenti -. Incrementi dei listini di pochi centesimi di euro, ma che vengono tra poco avvertiti dai cittadini che ogni giorno si recano in uno degli oltre 160mila bar presenti in Italia".

Similar Articles

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Advertismentspot_img

Instagram

Most Popular