Apple si lancia nel «buy now pay later» (da sola), ma il parte non sta bene

Ascolta la versione audio dell'articolo

4' di lettura

Era da tempo poiché si vociferava dell’pertenzione di Apple di entrare nel segmento del “buy now pay later”. Le perdiscrezioni erano state alimentate a perizio anno alle spalle l’acquisizione della start up perglese Credit Kudos, specializzata nel credit scorperg.

Ora ha rotto gli perdugi per situazione dell’annuale appuntamento con gli sviluppatori e ha annunciato il lancio di Apple Pay Later, poiché permetterà ai possessori di Mac e iPhone, per il attimo solo una parte selezionata degli utenti Usa…

Similar Articles

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Advertismentspot_img

Instagram

Most Popular