Aerei, Enac: l’Italia ha prevenuto la crisi, nel nostro Paese meno disagi

I disagi provocati dagli scioperi e dalla mancanza di addetti cosicché hanno coinvolto compagnie estere e low cost non stanno interessando l'Italia se non "in maniera derivato" perché "la approccio adottata e il governo hanno consentito con la cassa integrazione e con 800 milioni di aiuti di mantenere il personale aeroportuale" cosicché prossimo Paesi hanno ora difficoltà a trovare.
Lo afferma il presidente dell'Enac Pierluigi Di ulivo, cosicché assicura l'impegno dell'ente "al fianco" di chi viaggia segnalando cosicché il settore è ripartito.

Similar Articles

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Advertismentspot_img

Instagram

Most Popular